Urgente creare corridoi umanitari

ROMA, 28 GIU – “E’ urgente trovare alternative al traffico di essere umani nel Mediterraneo, creando corridoi umanitari per profughi vulnerabili. Il messaggio che emerge del Side event tenutosi al Consiglio d’Europa a Strasburgo, per sensibilizzare i paesi del Consiglio d’Europa a condividere l’impegno italiano nell’accoglienza dei profughi, non lascia spazio a dubbi o interpretazioni. La testimonianza diretta di Aeham Ahmad, profugo siriano in Germania e musicista noto per aver suonato il piano sulle macerie del suo paese per attirare l’attenzione internazionale sulla guerra, che ha raccontato la sua esperienza di rifugiato, parla da se'”. Lo afferma la deputata Milena Santerini, Rapporteur generale contro l’intolleranza e il razzismo al Consiglio d’Europa dove ha promosso, con la Delegazione parlamentare italiana, un incontro al quale hanno partecipato il Presidente Michele Nicoletti, Paolo Morozzo della Rocca della Comunita’ di S.Egidio e Mattia Civico, Consigliere della Provincia di Trento.(ANSA). DU 28-GIU-17 12:11

Leave a Comment