SCUOLA. SANTERINI (SC): FINALMENTE TORNA IN PRIMO PIANO MA PRIORITÀ SONO DISPERSIONE E RECLUTAMENTO INSEGNANTI

Decreto scuola: prime osservazioni

(DIRE) Roma, 9 set. – “I provvedimenti del Governo vanno positivamente verso la stabilizzazione degli insegnanti di sostegno, welfare scolastico e orientamento. Ma occorre dare vera responsabilita’ alla scuola, statale e non statale: rendere effettivo il sistema di valutazione col reclutamento di nuovi ispettori, scegliere come via maestra i concorsi, che vanno migliorati ma non sospesi; va riconosciuto il merito di chi ha superato una selezione come nei TFA, ha conseguito la laurea in formazione primaria o ha buoni risultati scolastici”. Lo dice Milena Santerini, capogruppo di Scelta Civica in Commissione Cultura e Istruzione della Camera, a proposito del dl sulla scuola approvato oggi dal Cdm. “Bisogna affrontare i problemi della scuola dalla parte degli studenti- aggiunge-, soprattutto di quelli che lasciano le classi: anagrafe e monitoraggi delle assenze frequenti per prevenire gli abbandoni, formazione obbligatoria dei docenti per prevenire la dispersione, utilizzo degli educatori professionali in partenariato con gli insegnanti, verifica dell’efficacia e disseminazione delle buone pratiche”. (Com/Vid/ Dire) 13:59 09-09-13

Leave a Comment