Santerini (Des-Cd): ormai razzismo su web sempre più normale Roma,

20 lug. (askanews) – “Con il rapporto della commissione Jo Cox sull’intolleranza, la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio presieduta dalla Presidente Boldrini, nata su impulso del Consiglio d’Europa, abbiamo voluto affrontare il discorso razzista che diventa di giorno in giorno sempre più normale, specie sul web. La dimensione banale dell’intolleranza contemporanea si traduce nell’affermare che le differenze sono inconciliabili e siamo destinati a vivere separati. Non si spiega altrimenti, ad esempio, la resistenza a dare la cittadinanza ai nuovi italiani nati e cresciuti qui. Con le Raccomandazioni abbiamo voluto dare un forte segnale politico per contrastare l’odio e i razzismi in tutte le sue forme”. Lo dichiara Milena Santerini, deputata del gruppo ‘Democrazia Solidale-CD’ e presidente dell’Alleanza contro l’intolleranza e il razzismo del Consiglio d’Europa, che sintetizza i 14 mesi di lavori della Commissione e il Rapporto presentato oggi alla Camera alla presenza tra gli altri della sottosegretaria Boschi, di Mario Calabresi e Gian Antonio Stella. Pol/Bac 20170720T153323Z

Leave a Comment