NEGAZIONISMO: SANTERINI (PI), BENE RINVIO DDL IN COMMISSIONE

(AGENPARL) -Roma, 12 FEB – “Salutiamo con favore il ritorno in commissione del ddl sul negazionismo. Per una modifica così rilevante del codice penale occorre un approfondimento completo sotto ogni punto di vista, non ultimo quello storico. Con il rinvio in commissione si evita non solo il rischio di ridurre il dibattito, ma anche di prendere decisioni che rischiano involontariament e di diffondere il negazionismo stesso. Purtroppo, c’è una sempre più diffusa distorsione e minimizzazione di ciò che invece la storia ha scolpito in modo indelebile. Se vogliamo evitare effetti boomerang indesiderati e contrastare più efficacemente l’intolleranza, il Parlamento deve avere a disposizione tutto il tempo necessario per armonizzare la difesa della memoria con la libertà d’opinione”. Lo dichiara la deputata dei Popolari per l’Italia Milena Santerini, prima firmataria di una proposta di legge sul contrasto al razzismo e antisemitismo sul web, commentando la decisione della capigruppo del Senato di rinviare in commissione il ddl sul negazionismo.

Leave a Comment