– IMMIGRAZIONE: SANTERINI “GARANTIRE VIE LEGALI A CHI CHIEDE PROTEZIONE”

ROMA (ITALPRESS) – “Celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato mentre nel mondo ci sono piu’ di 60 milioni di persone – uomini, donne e bambini che hanno dovuto lasciare il proprio paese per fuggire da conflitti, dittature e persecuzioni – e’ particolarmente significativo. E’ il numero piu’ alto dalla Seconda Guerra Mondiale. E’ dunque urgente garantire vie legali a chi, in base alla Convenzione di Ginevra, ha diritto di chiedere la protezione internazionale: e’ questo il modo piu’ efficace per contrastare il business dei trafficanti. Voglio ribadire che i valori dell’umanesimo europeo sono quelli dell’accoglienza e che vogliamo collocarci nell’Europa della solidarieta’, in cui l’accesso alla protezione internazionale deve essere un diritto garantito”. Cosi’ la deputata del gruppo “Democrazia Solidale-Centro Democratico” Milena Santerini, presidente dell’Alleanza parlamentare ‘No Hate’ del Consiglio d’Europa. “Di fronte all’aumento degli arrivi dei profughi, negli ultimi tre anni – ha sottolineato Santerini – abbiamo assistito da una parte all’Europa fatta di muri, fili spinati, morti nel Mediterraneo e discorsi d’odio su Internet e, dall’altra, quella che ha salvato vite umane, accolto e integrato profughi e rifugiati, dando loro la possibilita’ di ricostruire le loro vite. Molti in Rete predicano la paura, che rischia di diventare istigazione all’odio. Ecco perche’ incoraggio associazioni e figure pubbliche a condannare l’hate-speech e a ribadire nei loro discorsi il rispetto per i diritti umani come fondamenta dell’Europa”. (ITALPRESS). ads/com 18-Giu-16 15:12

Leave a Comment