Immigrati: Santerini(Per l’Italia), Ue e Onu sostengano Italia

Roma, 11 mag. (AdnKronos) – “Sono giorni decisivi per l’agenda europea nel Mediterraneo. Ue ed Onu dovranno impegnarsi, anche se in modi diversi, per sostenere l’Italia in questa crisi epocale. La stessa forte decisione che va posta nella lotta ai trafficanti deve essere messa per potenziare il ‘search and rescue'”. Lo ha affermato Milena Santerini, esponente di Democrazia solidale e deputata del gruppo ‘Per l’Italia-Cd’, nel corso della tavola rotonda ‘Migranti e barconi: le risposte all’emergenza’ al Circolo della stampa di Milano, organizzato dall’Associazione lombarda dei giornalisti.”Per prima cosa -ha aggiunto- vanno rafforzati i soccorsi in mare, confermando la necessità di operazioni come Mare Nostrum, che abbiamo sempre sostenuto. Triplicare Triton, infatti, significa avere più fondi per estendere le operazioni oltre le trenta miglia, consentendo anche l’attività della Marina militare e della Guardia costiera. Accanto all’emergenza dobbiamo però creare subito canali umanitari nei Paesi di transito, come il Marocco. La ridistribuzione per quote obbligatorie in tutti i paesi Ue in base a criteri come popolazione e numero rifugiati già accolti è un altro passo in avanti. Ma non può essere una mera promessa, a fronte di impegni concreti che invece già fin d’ora l’Italia sarebbe obbligata ad assumere nell’accoglienza”. “L’immigrazione -ha concluso Santerini- è un test di prova per la capacità di solidarietà strategica dell’Unione o viceversa per la vittoria di egoismi nazionali, dettati dalla paura dei movimenti populisti”.

Leave a Comment