Ebreo accoltellato:  da Milano no a violenza

 (ANSA) – ROMA, 13 NOV – “Milano respinge la violenza che colpisce persone innocenti prese come bersaglio dell’odio politico e religioso. Siamo vicini a Nathan Graff, vittima del folle gesto, e alla comunita’ ebraica milanese con cui da tempo collaboriamo per contrastare ogni forma di discriminazione e di antisemitismo riemergente. Lo dichiara Milena Santerini, presidente dell’Alleanza parlamentare contro l’intolleranza e il razzismo del Consiglio d’Europa e deputata del gruppo ‘Per l’Italia-Centro Democratico’ alla Camera.  

Leave a Comment