Agenzie su no a surrogata 

ANSA e AskaNews riportano la mia posizione sul no alla maternità surrogata.

ANSA NAZIONALE – Consiglio d’Europa boccia maternita’ surrogata
Consiglio d’Europa boccia maternita’ surrogata (ANSA) – STRASBURGO, 11 OTT – La maggioranza della delegazione italiana presente in aula ha votato per bocciare il contestatissimo rapporto della parlamentare belga De Sutter, che chiedeva al comitato dei ministri del Consiglio d’Europa di introdurre linee guida per proteggere i diritti dei bambini nati da accordi di maternita’ surrogata. Tutti i membri del Movimento 5 Stelle, (Di Stefano, Spadoni, Catalfo e Santangelo), due parlamentari di Forza Italia, (Galati e Centemero), le deputate Cimbro(Pd) e Santerini (Democrazia solidale-Centro Democratico) e la senatrice Gambaro del gruppo misto hanno votato contro la raccomandazione De Sutter. I soli italiani a sostenerla sono stati Nicoletti e Rigoni del Pd e Giro (Fi). La delegazione britannica si e’ divisi quasi a meta’ come anche i tedeschi mentre hanno votato interamente o in maggioranza per approvare la raccomandazione quelle belga, cipriota, olandese, portoghese e ceca. (ANSA) Y5Y-TI 11-OTT-16 19:33
AskaNews – Consiglio d’Europa boccia utero in affitto, Des-Cd soddisfatta
Consiglio d’Europa boccia utero in affitto, Des-Cd soddisfatta “No ai figli-prodotto di tutti e di nessuno” Roma, 11 ott. (askanews) – “È stata respinta in Assemblea plenaria del Consiglio d’Europa la Raccomandazione De Sutter – che chiedeva di elaborare linee-guida sulla maternità surrogata – al progetto di risoluzione già respinto due volte in Commissione grazie ai nostri emendamenti firmati e difesi in aula da me, Eleonora Cimbro (Pd) e Elena Centemero (FI)”. Lo ha dichiarato a Strasburgo la deputata del gruppo parlamentare ‘DES-CD’ e Rapporteur generale ‘No Hate’ al Consiglio d’Europa, Milena Santerini. “Abbiamo evitato di legittimare la maternità surrogata come un fatto compiuto – ha sottolineato Santerini -. È invece una pratica che va scoraggiata perché mercifica il corpo delle donne e fa dei bambini un prodotto. Non possiamo creare figli di tutti e di nessuno mentre dobbiamo sostenere le adozioni di bambini già abbandonati”. Tor 20161011T200729Z

Leave a Comment